Ghiaccioli Moscov Mule

ghiaccioli moscov mule

Era da un bel po’ che volevo portare la mia innata [ 😇 ] passione per i drink in un ghiacciolo e così ci ho provato, partendo dal Moscov Mule.
Questo cocktail, molto in voga al momento, ma che arriva dalla California degli anni ’40, è preparato con ginger beer, vodka e succo di lime. Ne esistono tantissime varianti –quella che preferisco ha anche il mirtillo– ma la ricetta tradizionale è quella su cui mi sono basata per realizzare i ghiaccioli.
Se non avete la ginger beer, potete usare acqua e un cucchiaio di estratto di zenzero (o un cucchiaino di zenzero in polvere sciolto nello sciroppo).

Questa nota alcolica nei ghiaccioli mi piace particolarmente, potrei prenderci gusto 😉

ghiaccioli moscov mule

GHIACCIOLI MOSCOV MULE

Tempo di preparazione : 15 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti
Tempo di congelamento: 3 ore
Per 8 ghiacciolini

INGREDIENTI

  • 100 ml acqua
  • 40 g zucchero semolato
  • 180 ml ginger beer
  • 30 ml vodka
  • 1 lime
  • foglie di menta

PREPARAZIONE

Mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino e portate ad ebollizione finché non si scioglie.
Lasciate raffreddare, quindi unitevi la ginger beer ed il succo di mezzo lime.

Prendete 8 stampini piccoli da ghiacciolo, oppure 8 bicchierini in plastica da caffè, versatevi il composto e in ognuno mettete una foglia di menta e mezza fetta di lime sottile divisa a metà.
Fate rapprendere in freezer per circa un’ora, poi inseritevi il bastoncino in modo che stia fermo (se il composto è ancora troppo liquido aspettate ancora mezz’ora) e fate congelare del tutto.
Prima di gustare fate un piccolo taglio sul bicchierino e apritelo per rimuoverlo, quindi gustate subito.

 

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion oppure posta la foto sulla pagina facebook ed io la condividerò con piacere sui social!

ghiaccioli moscov mule

ghiaccioli moscov mule

ghiaccioli moscov mule

ghiaccioli moscov mule

Comments

  1. Leave a Reply

    Francesca
    21 giugno 2017

    Stavo pensando poco fa che ho voglia di ghiaccioli e che mi tufferei in una vasca con ghiaccio, poi vengo a vedere se hai pubblicato cose nuove e… arrivoooo, mi lancio di testa nel piatto oppure ci rotolo dentro come Tarallino quando fa le capriole! 😀 Adoro le ricette un po’ alcoliche, questo cocktail ha segnato l’estate di 2 anni fa, quando l’ho scoperto… ho sorriso per l’idea, sia perchè mi piace, sia in modo “affettivo” per quel ricordo… e buona nuova estate, che sia luminosa come queste foto e con tante stelline cadenti! 😉

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      19 luglio 2017

      Grazie bellezza mia, mi ci tufferei anche io a ruota dentro questi ghiaccioli, per rinfrescarmi un po’ la testa!
      Bacioni giganti e cin cin <3

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Find me on…

FOLLOW ME ON INSTAGRAM

100% BLOGGALLINA

BASI

EASY IN 20 MINUTI

DOLCI

GREEN FOOD

ONE PANCAKE

LIBRI DI CUCINA

Archivi

CONSIGLIA Risotto al salto