Crumble fiorito di mele (e mandarini)

crumble, mele, mandarini, marmellata, fiocchi di riso, senza glutine, gluten free, zucchero di canna, easy
Barattoli che quando li apri fanno uscire quel che di più bello ha la natura da regalare.
E cosa fai? Non li provi in abbinamento con un piatto classico e semplice, magari reso glutenfree? Certo che si!

Qualche mese fa degli amici di famiglia ci hanno portato un sacco di vasetti di marmellate fatti con la loro frutta dei campi: marmellata d’arance, con o senza buccia, e di mandarini. La meraviglia è stato scoprire che erano completamente senza zucchero (prima o poi mi farò dare la ricetta, e anche la frutta però!), saporite e dolci al punto giusto!
Ero dubbiosa su quella di mandarini, visto che ne faccio fuori a tonnellate da crudi, mentre nei dolci non li sopporto, e mi ha stupita. Buona, con un profumo stupendo e della nota amara solo una parvenza .

Così ho preso delle mele che non erano poi così buone da mangiare a crudo e ho fatto un crumble, che ai primi freddi non manca mai in casa mia, realizzato con i fiocchi di riso. Visto che oggi è venerdì e finalmente ce l’ho fatta a fare una ricetta senza glutine, la dedico alla raccolta GlutenFree Travel&Living, il 100% Gluten Free (fri)day.

100GlutenFreeFriDay1-225x300

CRUMBLE fiorito DI MELE (E MANDARINI)
per un piatto/teglia da 20 cm
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
25 min
Total Time
35 min
Prep Time
10 min
Cook Time
25 min
Total Time
35 min
Ingredienti
  1. -75 g fiocchi di riso;
  2. -40 g zucchero di canna;
  3. -50 g burro morbido;
  4. -20 g mandorle non pelate;
  5. -3 mele;
  6. -60 g marmellata mandarini (o altre confetture);
  7. -1 cucchiaio colmo Calendula essiccata;
  8. -fiocchi di riso per finitura.
Preparazione
  1. Versate in una ciotola i fiocchi di riso e lasciateli in ammollo con acqua per 10 minuti, quindi scolateli. Tritate grossolanamente le mandorle e accendete il forno a 170 gradi.
  2. Pelate le mele, togliete il torsolo e tagliate a cubetti, quindi metteteli in una ciotola. Unite la marmellata, i fiori e mescolate, quindi versate in un piatto adatto alla cottura in forno, con diametro 20 cm.
  3. In un'altra ciotola mescolate il fiocchi di riso con lo zucchero, il burro morbido e le mandorle, ottenendo un composto piuttosto omogeneo.
  4. Distribuite il crumble sulle mele e se volete un risultato più croccante spolverate con dei fiocchi di riso non ammollati.
  5. Infornate per 20 minuti, se non è bello dorato azionate il grill per qualche minuto, sfornate e servite.
One CAKE in a million http://www.onecakeinamillion.ifood.it/
Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion ed io la condividerò con piacere sui social!

crumble, mele, mandarini, marmellata, fiocchi di riso, senza glutine, gluten free, zucchero di canna, easy
crumble, mele, mandarini, marmellata, fiocchi di riso, senza glutine, gluten free, zucchero di canna, easy
crumble, mele, mandarini, marmellata, fiocchi di riso, senza glutine, gluten free, zucchero di canna, easy
crumble, mele, mandarini, marmellata, fiocchi di riso, senza glutine, gluten free, zucchero di canna, easy

Comments

  1. Leave a Reply

    Su
    2 ottobre 2015

    ottimo questo crumble! non ho mai assaggiato i fiocchi di riso, pare ci stiano benissimo!

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      3 ottobre 2015

      Sono particolari, leggeri e perfetti sia nei dolci sia nelle preparazioni salate! Io amo i crumble!!!

  2. Leave a Reply

    edvige
    2 ottobre 2015

    Molto buoni ma come tutter le cose dolci io glisso :-(( Buona fine settimana.

  3. Leave a Reply

    Leti - Senza è buono
    3 ottobre 2015

    Ciao Monica! 🙂 Sono Leti del blog Senza è buono… Ho scoperto il tuo blog sul gruppo del 100% Gluten Free (fri)Day e voglio davvero farti i complimenti non solo per le ricette gustosissime che prepari, ma anche per le foto meravigliose 🙂 Non so se ti è capitato sul gruppol di leggere della raccolta di ricette che io e Manuela blogger di Una Favola in tavola -Il mondo di Ortolandia abbiamo organizzato… mi piacerebbe molto che partecipassi anche tu, perchè hai una grande inventiva e creatività 🙂 è una raccolta tutta dedicata ai bimbi che soffrono di intolleranze alimentari. In pratica ogni mese stabiliamo , in base alla stagionalità, frutta e verdura e intolleranza e invitiamo le blogger a preparare piatti adatti ai bimbi… non si vince nulla, ma ogni mese la ricetta vincitrice è giudice con noi nel mese successivo. Per il regolamento, ti rinvio al blog di Manu dove troverai tutte le indicazioni (questo mese è lei che ospita la raccolta):
    http://ilmondodiortolandia.com/2015/10/01/raccolta-lorto-del-bimbo-intollerante-benvenuto-ottobre/
    Spero riuscirai a partecipare! Ti aspettiamo 🙂

  4. Leave a Reply

    Margherita
    3 ottobre 2015

    Fra le 1000 idee che non ho mai avuto c’é pure quella di mettere la marmellata nel crumble. Visto che sono invasa dalla marmellata di cranberries direi che l’idea é geniale (come sempre)! Buon we Monica!

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      5 ottobre 2015

      Tesor grazie! Io invece marmellate e confetture devo sempre usarle in qualche maniera perché il maritozzo non ne vuole sapere di papparsele in purezza sul pane 😀

  5. Leave a Reply

    FornoStar
    3 ottobre 2015

    Una marmellata senza zucchero??? Eureka!
    E che bella ricetta, raffinata e particolare come tutte le tue!
    Grazie mille cicci <3

  6. Leave a Reply

    Simona - Biancavaniglia
    4 ottobre 2015

    Lo trovo originalissimo, l’idea dei fiocchi di riso e della marmellata è da copiare, e la calendula essiccata è una chiccheria <3
    Mi piace proprio questo crumble rivisitato!
    Buona domenica cara :*

  7. Leave a Reply

    Paola
    4 ottobre 2015

    Tempo fa mi regalarono della confettura di more e di arance amare. Le ho tenute in dispensa con lo stesso proposito di utilizzarle per un dolce, poi.. poi appena aperto il barattolo l’ho finito immediatamente a furia di spalmarlo sul pane al mattino 🙂 Quello di arance amare (fatte col metodo inglese, ci ha tenuto a specificare la signora che me le ha regalate.. e io ancora che cerco di scoprire che metodo sia) è ancora lì.. mi hai dato un’idea per utilizzarla.. e devo sbrigarmi prima di finirla a cucchiaiate 😀 baciotti bella, guarisci in fretta 😉

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      5 ottobre 2015

      A casa mia non c’è pericolo, diciamo che le marmellate non vanno per la maggiore e devo sempre trovare un modo per smaltirle 😉
      Grazie mille :*

  8. Leave a Reply

    Marta e Mimma
    4 ottobre 2015

    Monica, tu lo sai quanto ti adoriamo, vero? purtroppo ultimamente non riusciamo ad esserci tanto quanto vorremmo, ma il tuo è decisamente uno dei nostri angoli del cuore. Questo crumble. Ne vogliamo parlare?? Mandarini e mele suona geniale! E la marmellata dentro??? Ah, che bello l’autunno e questi crumble…

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      5 ottobre 2015

      Si, per me il crumble è sinonimo d’autunno, così ricco di colori e di semplicità deliziosa.
      Un bacio grande amiche di angolini preziosi <3

  9. Leave a Reply

    Nicol
    5 ottobre 2015

    Ecco l’ho letto sul bus e poi mi sono persa con i tempi.
    Adoro i crumble e ultimamente le mele riesco a mangiarle solo cotte.
    Questo dolce è perfetto, autunnale e con quel profumo che sa di casa, camino acceso (magari avercelo!), copertina, gatti acciambellati e un buon libro tra le mani *_*

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Find me on…

FOLLOW ME ON INSTAGRAM

100% BLOGGALLINA

BASI

EASY IN 20 MINUTI

DOLCI

GREEN FOOD

ONE PANCAKE

LIBRI DI CUCINA

Archivi

CONSIGLIA Strudel al rabarbaro