Ciambella all’olio, cioccolato, basilico e pepe di Sichuan

ciambella, nordica ware, heritage, cioccolato, basilico, pepe sichuan, spezie, colazione, easy
Ritorno da qualche giorno di ferie, non ricaricata, ma sicuramente più rilassata.
Roma è sempre una meraviglia, con posti unici da scoprire, rovine da visitare e racconti d’epoche remote che mi lasciano sempre estasiata. E vogliamo parlare del cibo? Spettacolare, saporito con sprizzi innovativi di street food che io adoro.
Sono piuttosto meticolosa quando organizzo le vacanze in città, informandomi su nuovi posti dove mangiare, seduti a tavola o in velocità, cercando di trovare cose particolari, sempre diverse e me le appunto su una mappa di Google, in modo da non rischiare di perdermi con le cartine che non sono in grado di consultare: ora ho una mappa ricca, perfetta per le prossime Vacanze Romane e se volete qualche consiglio chiedete pure senza problemi!
Ritorno con qualche prop, con tanti bei ricordi e un regalo speciale da un’amica che ho incontrato nel Caffé Propaganda, a due passi dal Colosseo: con lei, il marito (fantastico appassionato di mercatini) e un’altra amica bloggallina ho preso un the, mangiato dolcetti, chiacchierato, riso e passato qualche ora spensierata.

Per viaggiare ancora con la mente (e con l’olfatto) ieri ho voluto preparare questo dolce al cioccolato, nello stampo Heritage della Nordic Ware, una marca americana fantastica per i suoi prodotti eleganti e solidi, in ricordo di un cake che avevo trovato sul libro Cake Dolci e Salati.
L’ho modificato, alleggerito e presentato con questa forma bellissima e ve lo consiglio caldamente perché ha profumi e aromi deliziosi, grazie al fresco basilico e alle note orientali e di limone del pepe di Sichuan (che un pepe non è).

CIAMBELLA ALL'OLIO, CIOCCOLATO, BASILICO E PEPE DI SICHUAN
per uno stampo da 26 cm (o 22 e viene bella alta)
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
40 min
Total Time
1 hr
Prep Time
20 min
Cook Time
40 min
Total Time
1 hr
Ingredienti
  1. -3 uova;
  2. -150 g zucchero semolato;
  3. -120 g cioccolato fondente tritato grossolanamente;
  4. -100 ml latte fresco;
  5. -100 ml olio di semi o riso;
  6. -160 g farina debole tipo 00;
  7. -20 g cacao amaro;
  8. -30 g mandorle pelate;
  9. -2 cucchiaini lievito istantaneo per dolci;
  10. -10 foglie basilico;
  11. -1/2 cucchiaino pepe Sichuan.
Instructions
  1. Accendete il forno a 175 gradi.
  2. Unite in una ciotola le uova leggermente sbattute (usatele sempre a temperatura ambiente) e lo zucchero, e montate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. In un pentolino scaldate il latte fino a pre-ebollizione, togliete dal fuoco ed unite il cioccolato tritato mescolando in modo che si sciolga completamente. Lasciate raffreddare ed unite l'olio.
  4. Frullate a pulsione le mandorle in modo da ottenere una farina ed unitela in una ciotola alla farina debole, al cacao ed al lievito.
  5. Tritate il basilico e macinate finemente il pepe.
  6. Versate il composto di latte, olio e cioccolato nelle uova montate e mescolate bene, unitevi i farinacei, mescolate ed infine aggiungete basilico e pepe.
  7. Versate il composto in uno stampo da ciambella imburrato (io per sicurezza ho spennellato leggermente anche il mio stampo, nonostante sia antiaderente e molto spesso) ed infornate per 35-40 minuti.
  8. Lasciate raffreddare quindi sformate e servite.
One CAKE in a million http://www.onecakeinamillion.ifood.it/

Se ti piace la ricetta e se vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di instagram come monioneinamillion!

ciambella, nordica ware, heritage, cioccolato, basilico, pepe sichuan, spezie, colazione, easyciambella, nordica ware, heritage, cioccolato, basilico, pepe sichuan, spezie, colazione, easy

ciambella, nordica ware, heritage, cioccolato, basilico, pepe sichuan, spezie, colazione, easy

ciambella, nordica ware, heritage, cioccolato, basilico, pepe sichuan, spezie, colazione, easy

Comments

  1. Leave a Reply

    Chiara
    29 aprile 2015

    Wow wow w ancora wow! La ricetta è strepitosa e con quello stampo bellissimo sembra ancora più esaltata
    un bacio <3
    Chiara

  2. Leave a Reply

    Lisa
    29 aprile 2015

    Bellissima ricetta!
    Anche la forma della torta è favolosa, non ne ho mai viste in giro di teglie con quel disegno!
    Grazie della ricetta
    Lisa

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      29 aprile 2015

      Grazie mille! Lo stampo è della Nordic Ware e si chiama Heritage, si fa un po’ fatica a trovarlo, ma per questo risultato ne vale la pena 😉

  3. Leave a Reply

    Marta e Mimma
    29 aprile 2015

    Sogniamo un bel weekend a Roma, soltanto per noi due, da un bel po’ e se facessi una piccola guida sui posti culinariamente più interessanti, eccome se lo adoreremmo :-)) la torta è splendida, sono profumi particolari che ci incuriosiscono così tanto!

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      4 maggio 2015

      Udio, non pensavo ad un post…non sono ferrata nei post di viaggi, però per indirizzi e consigli sono qui 😉

  4. Leave a Reply

    Nicol
    30 aprile 2015

    Ho fatto una misera colazione, pure stamattina, ma insomma vorrei una fetta di questa super torta.
    Bellissima, profumata e super soffice.
    Da quando ho scoperto il pepe di Sichuan, non l’ho più mollato.
    Ed ero pure scettica perchè non amo molto il pepe!

    Segno la ricetta! *_*

  5. Leave a Reply

    Antonietta
    30 aprile 2015

    Dalle tue parole traspare sempre una serenità che spesso ti invidio
    Probabilmente hai il dono di alleggerire tutto, anche un dolce al cioccolato che è sempre tra i più graditi

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      4 maggio 2015

      Eh, preferisco mostrami serena qui, perché le mie turbe non voglio che interferiscano con la mia cucina e con chi mi legge! Ogni tanto mi perdo sulla strada dei vaneggiamenti lamentosi, ma poi cucino e chiudo tutti i problemi in dispensa 😉

  6. Leave a Reply

    Fabio
    30 aprile 2015

    Roma è una città che emoziona sempre e che ogni volta regala qualcosa di nuovo.
    Bellissimo lo stampo ed ottima questa bella ciambella.

  7. Leave a Reply

    edvige
    1 maggio 2015

    Molto buona e anche poco zucchero. Il pepe di sichuan lo uso molto spesso ma è difficile da macinare bisogna togliere i semi interni ed usare solo i gusci esterni che io pesto nel mortaio. Già in polvere non l’ho mai trovato ma è molo buono da un sapore speciale infatti da questa bacca viene anche fatto un olio. Molto importante nella cucina tibetana , nepalese e non solo con nomi diversi solo da noi è conosciuta come pepe di sichuan. Grazie da provare.

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      4 maggio 2015

      Ma secondo me trovarlo in polvere non ha molto senso, visto quanti aromi perde. Io l’ho macinato nel mortaio e si è tritato bene, certo magari non è tutto in polvere ma quasi!
      Provala Edivge, è buonissima!

  8. Leave a Reply

    lalla
    9 maggio 2015

    Ti sei superata in tutto: la scelta della ricetta, lo stampo in cui presentarla, i colori e la luce con cui immortalarla. Il ricordo di Roma ti ha fatto bene 😉 …..spero di incontrarti la prossima volta.

  9. Leave a Reply

    Ilaria Guidi
    11 maggio 2015

    Ma che bella idea! Un bellissimo mix d’ingredienti…molto originale…chissà che buona!! 🙂 E poi è bellissimaaaaaa 🙂 un bacio!

    • Leave a Reply

      Monica Giustina
      11 maggio 2015

      Grazie mille tesoro, felicissima che ti piaccia, io ne ho adorato i sapori, gli aromi e soprattutto i colori! :* :*

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Find me on…

FOLLOW ME ON INSTAGRAM

100% BLOGGALLINA

BASI

EASY IN 20 MINUTI

DOLCI

GREEN FOOD

ONE PANCAKE

LIBRI DI CUCINA

Archivi

CONSIGLIA Risotto al salto