Granola fiorita (con riso, avena e cardamomo)

Dolci, Intolleranze | 19 gennaio 2015 | By

 
Durante le mini vacanze natalizie sono stata a Milano a trovare un sacco di amiche e, visto che lo shopping di props&co non è andato a buon fine, almeno mi sono consolata con un libro, da cui ho tratto e reinterpretato questa ricetta, ossia The Green Kitchen (prossimamente nella rubrica Libri).

Io amo la granola eppure, non so perché la faccio di rado, così l’altro giorno, fiera di aver trovato i fiocchi di riso, ho voluto provarne una variante con i fiori edibili e mi è piaciuta tantissimo.

Farla in casa è semplice e inoltre si usano prodotti sani e ricchi di nutrienti e si conoscono perfettamente gli ingredienti all’interno (potendo variare in base a gusti ed intolleranze).
Io ho usato il cardamomo per profumarla, ma niente vi vieta di provare a variare, restando sulla classica cannella, oppure osare qualcosa in più!
GRANOLA FIORITA CON RISO, AVENA E CARDAMOMO
due vasi da 500 g
Print
Prep Time
30 min
Cook Time
20 min
Prep Time
30 min
Cook Time
20 min
Ingredienti
  1. -70 g fiocchi di riso;
  2. -1 cucchiaio uvetta;
  3. -100 g fiocchi d'avena;
  4. -50 g semi misti (zucca, girasole e lino);
  5. -30 g noci di macadamia;
  6. -50 gr mandorle non pelate;
  7. -6 fette mela essiccata (io homemade, essiccate per circa 8 ore a 55 gradi);
  8. -2 cucchiai fiori edibili (io malva, rose, fiordaliso e calendula);
  9. -2 bacche cardamomo;
  10. -3 cucchiai miele;
  11. -2 cucchiai sciroppo d'acero;
Preparazione
  1. Accendete il forno a 150 gradi (il mio scalda molto, se non accenna a doratura dopo 10 minuti aumentate a 160°).
  2. Mettete in una ciotola i fiocchi di riso e l'uvetta e fate ammollare per circa 15 minuti.
  3. Intanto tritate grossolanamente le noci, le mandorle, le fette di mela e mettetele in una ciotola insieme ai fiocchi d'avena ed ai semi misti.
  4. Spezzettate con le mani i fiori e uniteli nella ciotola, poi aprite le bacche di cardamomo, pestate leggermente i semi ed uniteli al resto degli ingredienti.
  5. Scolate a fondo i fiocchi di riso e l'uvetta, quindi versateli nella ciotola e mescolate, delicatamente.
  6. Aggiungete il miele e lo sciroppo d'acero, mescolate sempre con delicatezza quindi stendete il tutto su una teglia foderata di carta da forno, cercando di fare uno strato omogeneo senza compattare.
  7. Infornate e dopo 10 minuti mescolate in modo da spezzare la granola, senza sovrapporla troppo, in modo che sia il più possibile esposta al calore.
  8. Mescolate di nuovo dopo 5 minuti e verificate quanto è croccante. Se è soda sfornate, altrimenti infornate ancora per 5 minuti, quindi lasciate raffreddare e conservate in vasi ermetici, anche per un mese.
One CAKE in a million http://www.onecakeinamillion.ifood.it/
 
Se vi piace la ricetta e se volete rifarla e fotografarla, taggatemi nelle vostre foto di instagram come monioneinamillion !

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Valeria Della Fina
    19 gennaio 2015

    Buonissima questa granola, l'aspetto è favoloso 🙂
    Io la mangio spesso con lo yogurt quindi la proverò volentieri 🙂
    Un bacio!

  2. Leave a Reply

    Erica Di Paolo
    19 gennaio 2015

    Voglio i fiocchi di riso!!!!! E voglio questa meraviglia ^_^
    Che incanto Monica!!!!!! Sei splendida.

  3. Leave a Reply

    Anna Luisa e Fabio
    20 gennaio 2015

    Mi sto chiedendo perché non la faccio anche io. Quando vado fuori e la trovo già pronta, la prendo sempre a colazione, perché mi piace. Poi purtroppo torno alle solite abitudini. Forse è arrivato per me il momento di cambiarle anche un po'? 🙂

    Fabio

  4. Leave a Reply

    Valentina
    20 gennaio 2015

    Ooooh *_* A parte la bellezza delle foto, la prima in particolare è un quadro e adorooooooooooo <3 ma poi lo sai che io amo la granola?! Ne vado proprio matta!!! E questa deve essere speciale <3 Bravissima Moni, un abbraccio grande <3

  5. Leave a Reply

    Francesca P.
    21 gennaio 2015

    I fiori da mangiare… una mia grande passione! E' esplosa la scorsa primavera, quando ho iniziato a mettere rosa, lavanda e violette ovunque! 😀

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Find me on…

FOLLOW ME ON INSTAGRAM

100% BLOGGALLINA

BASI

EASY IN 20 MINUTI

DOLCI

GREEN FOOD

ONE PANCAKE

LIBRI DI CUCINA

Archivi

CONSIGLIA Strudel al rabarbaro