Le merende di Mamma Papera

Spesso essere foodblogger, o sperare di esserlo non è facile.
Passi da un mondo di amici che si complimentano con te per le ricette che prepari, ad una realtà alternativa e distorta, in cui se sei bravo giornalisti e cuochi ti additano per il tuo ‘non essere né uno né l’altro‘. Nel mio piccolo non sono arrivata a tanto, tant’è che nemmeno mi definisco foodblogger, ma conosco la realtà di questo ambiente che non guarda in faccia nessuno.
E’ un mondo in salita, dove un like o un commento possono addirittura rovinarti o renderti migliore la giornata. Certo, le meno emotive vanno avanti, sopportano e supportano, ma tutte abbiamo una vita fuori delle nostre pagine, un lavoro, impegni e disavventure e spesso quando il blog è il tuo sfogo, il posto dove ti senti vera e capace, anche la minima critica può affondarti.
Una premessa doverosa per un post particolare oggi, dedicato di nuovo ad un libro di cucina, ma non dell’MTC questa volta.
E’ il libro di Alessandra, in arte Mamma Papera, il cui blog in continua evoluzione è stato e sarà spunto per molte di noi, che aneliamo ad avere la sua forza e la sua caparbietà per portare avanti un progetto così impegnativo e ben riuscito.
Il libro si intitola Le Merende di Mamma Papera, è ormai diffuso nelle librerie e negli store online, quindi non potete perdervelo.
Io l’ho già messo nella mia (eterna) wishlist di Amazon, ed oggi scopro che Alessandra ha addirittura organizzato un bel Giveaway mettendo a disposizione tre copie con dedica, quindi come potevo mancare? Impossibile!
Ecco quindi che: con questo post partecipo al GIVEAWAY di Mamma Papera Il mio cuore tra le righe di un libro, che comincia il 18 luglio e termina il 25.
Nell’attesa di sapere se vincerò questa piccola meraviglia, vi invito a seguire il suo blog, la sua pagina facebook ed a comprare il libro!!
n
questo post partecipo al GIVEAWAY di Mamma Papera – See more at:
http://mammapapera.it/2014/07/il-mio-cuore-tra-le-righe-di-un-libro/#sthash.7DEIL2fN.g5N67aUf.dpuf
on
questo post partecipo al GIVEAWAY di Mamma Papera Il mio cuore tra le
righe di un libro – See more at:
http://mammapapera.it/2014/07/il-mio-cuore-tra-le-righe-di-un-libro/#sthash.7DEIL2fN.g5N67aUf.dpuf

on
questo post partecipo al GIVEAWAY di Mamma Papera Il mio cuore tra le
righe di un libro – See more at:
http://mammapapera.it/2014/07/il-mio-cuore-tra-le-righe-di-un-libro/#sthash.7DEIL2fN.g5N67aUf.dpuf
on
questo post partecipo al GIVEAWAY di Mamma Papera Il mio cuore tra le
righe di un libro – See more at:
http://mammapapera.it/2014/07/il-mio-cuore-tra-le-righe-di-un-libro/#sthash.7DEIL2fN.g5N67aUf.dpuf
on
questo post partecipo al GIVEAWAY di Mamma Papera Il mio cuore tra le
righe di un libro – See more at:
http://mammapapera.it/2014/07/il-mio-cuore-tra-le-righe-di-un-libro/#sthash.7DEIL2fN.g5N67aUf.dpuf

Comments

  1. Leave a Reply

    Anna Rita Granata
    21 luglio 2014

    Hai detto giusto Monica…caparbietà e voglia di fare, ma sopratutto entusiasmo, sono gli ingredienti giusti per portare avanti qualsiasi progetto e ambizione. In bocca al lupo per il tuo blog 🙂 io intanto vado a dare un'occhiata anche al blog di mamma papera! 😀
    un abbraccio
    Anna

    • Leave a Reply

      onecakeinamillion
      22 luglio 2014

      Ci vuole coraggio e forza per tante cose nella vita, l'importante è esserne consapevoli e guardare avanti!

  2. Leave a Reply

    An Lullaby
    21 luglio 2014

    Il libro è anche nella mia wish list!!! E' proprio così, cara Monica, un mondo in salita… Alessandra del blog "Mamma papera" ha tutta la mia ammirazione! 🙂

  3. Leave a Reply

    Mamma Papera
    22 luglio 2014

    oddio mi è sparito il commento :D….grazie per questo bellissimo post mi hai commossa *_*

    • Leave a Reply

      onecakeinamillion
      22 luglio 2014

      Maledetto blogger che fa gli scherzi.
      Figurati, grazie a te per l'opportunità e per essere d'esempio per molte!

  4. Leave a Reply

    Julia Giulia
    22 luglio 2014

    Bellissimo post sei riuscita a descrivere perfettamente il carattere di Alessandra alias Mamma Papera che condivide le sue emozioni sia attraverso il suo blog che con il suo libro in modo sempre molto spontaneo e sincero

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Crostini napoletani con riduzione alla soia